INPS: Concorso 967 posti di consulente protezione sociale


DATA DI PUBBLICAZIONE 27/04/2018

 

REQUISITI:

laurea  magistrale/specialistica  (LM/LS)  in   una   delle seguenti discipline: finanza (LM-16 o  19/S),  ingegneria  gestionale (LM-31 o 34/S), relazioni  internazionali  (LM-52  o  60/S),  scienze dell’economia (LM-56 o 64/S), scienze della politica (LM-62 o  70/S), scienze delle  pubbliche  amministrazioni  (LM-63  o  71/S),  scienze economiche per l’ambiente  e  la  cultura  (LM-76  o  83/S),  scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S), scienze per la cooperazione  allo sviluppo (LM-81 o 88/S),  scienze  statistiche  (LM-82),  metodi  per l’analisi  valutativa  dei  sistemi  complessi   (48/S),   statistica demografica e sociale (90/S),  statistica  economica  finanziaria  ed attuariale (91/S), statistica per  la  ricerca  sperimentale  (92/S), scienze  statistiche  attuariali  e  finanziarie  (LM-83),   servizio sociale e politiche sociali (LM-87), programmazione e gestione  delle politiche e dei servizi sociali (57/S), sociologia e ricerca  sociale (LM-88), sociologia (89/S), metodi  per  la  ricerca  empirica  nelle scienze sociali (49/S), studi europei (LM-90 o 99/S),  giurisprudenza (LMG-01   o   22/S),   teoria   e   tecniche   della   normazione   e dell’informazione giuridica (102/S) ovvero  diploma  di  laurea  (DL) secondo il «vecchio ordinamento» corrispondente ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9 luglio  2009  del  Ministero dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca;

DOMANDA:

Il candidato deve produrre domanda di partecipazione al  concorso esclusivamente in via telematica, mediante  l’utilizzo  di  PIN  INPS oppure SPID (Sistema  Pubblico  di  Identita’  Digitale)  oppure  CNS (Carta  Nazionale  dei  Servizi),  compilando  l’apposito  modulo  ed utilizzando  la  specifica  applicazione  disponibile   all’indirizzo internet www.inps.it

DATE DELLE PROVE:

La sede, il giorno e l’ora di svolgimento  delle  prove  scritte, ovvero dell’eventuale preselezione di cui al successivo art. 6,  sono pubblicati con valore di notifica  a  tutti  gli  effetti,  sul  sito internet dell’INPS, all’indirizzo www.inps.it nella sezione  «Avvisi, bandi e fatturazione»  sotto  sezione  «Concorsi»  e  nella  Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi  ed esami» del 5 giugno 2018

 

PROVA PRESELETTIVA:

Nell’eventualita’  in  cui  pervenga  un  numero  di  domande  di partecipazione superiore a 10.000, al fine di assicurare  l’efficacia e la celerita’ della  procedura  selettiva,  l’INPS  effettuera’  una preselezione  dei  candidati,  consistente  in  quesiti  a   risposta multipla di tipo:

  • psicoattitudinale,
  • logica,
  • lingua  inglese,
  • competenze informatiche,
  • cultura generale.

PRIMA PROVA SCRITTA:

La prima prova  scritta  consiste  in  una  serie  di  quesiti  a risposta multipla e mira ad accertare la  conoscenza  delle  seguenti materie:

a) bilancio e contabilita’ pubblica;

b) pianificazione, programmazione e controllo e  organizzazione

e gestione aziendale;

c) diritto amministrativo e costituzionale;

d) diritto del lavoro e legislazione sociale.
La prova e’ valutata  in  trentesimi.  Superano  la  prima  prova scritta i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30

SECONDA PROVA SCRITTA:

La seconda prova scritta consiste  in  una  serie  di  quesiti  arisp osta multipla e mira ad accertare la  conoscenza  delle  seguenti materie:

a) scienza delle finanze;

b) economia del lavoro;

c) principi di economia;

d) diritto civile;

e) elementi di diritto penale.

LINK ALLA GAZZETTA UFFICIALE

Via degli Abeti, 29 Roma RM Lazio 00172

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *