1248 FUNZIONARI MINISTERO INTERNO


1248 FUNZIONARI MINISTERO INTERNO

Concorso pubblico su base territoriale, per titoli ed esami, per il reclutamento di un contingente complessivo di n. 1.248(milleduecentoquarantotto) unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno e indeterminato, da inquadrare nei ruoli dell’Amministrazione civile del Ministero dell’interno, nell’Area dei funzionari. secondo la seguente ripartizione:

  • 350 unità con il profilo di funzionario amministrativo;
  • 514 unità con il profilo di funzionario economico-finanziario;
  • 49 unità con il profilo di funzionario statistico;
  • 182 unità con il profilo di funzionario informatico;
  • 3 unità con il profilo di funzionario tecnico;
  • 150 unità con il profilo di funzionario linguistico.

350 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE

TITOLI RICHIESTI

  • Laurea Magistrale (LM): LMG/01 Giurisprudenza; LM-16 Finanza; LM-19 Informazione e
  • sistemi editoriali; LM-52 Relazioni internazionali; LM-56 Scienze dell’economia; LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità; LM-62 Scienze della politica;
  • LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e
  • la cultura; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-81 Scienze per la cooperazione allo
  • sviluppo; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie; LM-85
  • Scienze pedagogiche; LM-87 Servizio sociale e politiche sociali; LM-88 Sociologia e ricerca
  • sociale; LM-90 Studi europei; LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione; LM-
  • 92 Teorie della comunicazione; LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media
  • education o titoli equiparati secondo la normativa vigente.

MATERIE

  • diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea,
  • diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza e al codice dei contratti pubblici);
  • diritto civile, con particolare riferimento alle obbligazioni e ai contratti;
  • diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  •  norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  •  legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE


514 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO ECONOMICO-FINANZIARIO

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE

TITOLI RICHIESTI

  • Laurea Magistrale (LM): LMG/01 Giurisprudenza; LM-16 Finanza; LM-19 Informazione e
  • sistemi editoriali; LM-52 Relazioni internazionali; LM-56 Scienze dell’economia; LM-59
  • Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità; LM-62 Scienze della politica;
  • LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e
  • la cultura; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-81 Scienze per la cooperazione allo
  • sviluppo; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie; LM-88
  • Sociologia e ricerca sociale; LM-90 Studi europei o titoli equiparati secondo la normativa
  • vigente. Laurea (L): L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-16 Scienze dell’amministrazione e
  • dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-20 Scienze della
  • comunicazione; L-33 Scienze economiche; L-36 Scienze politiche e delle relazioni
  • internazionali; L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace; L-40 Sociologia;
  • L-41 Statistica o titoli equiparati secondo la normativa vigente

MATERIE

  • diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea,
  • diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza e al codice dei contratti pubblici);
  • diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • economia politica, economia pubblica e contabilità di Stato;
  • organizzazione e gestione delle pubbliche amministrazioni;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno.

VAI AL CORSO DI PREPARAZIONE


49 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO STATISTICO 

TITOLI RICHIESTI

Laurea Magistrale (LM): LM-16 Finanza; LM-56 Scienze dell’economia; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o titoli equiparati secondo la normativa vigente. Laurea (L): L-41 Statistica o titoli equiparati secondo la normativa vigente

MATERIE

  • statistica e metodi statistici per l’analisi dei dati;
  • matematica e scienze matematiche applicate;
  • elementi di diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea,
  • elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo e al provvedimento amministrativo);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno.

 182 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO INFORMATICO

TITOLI RICHIESTI

  • Laurea Magistrale (LM): LM-17 Fisica; LM-18 Informatica; LM-22 Ingegneria chimica;
  • LM-23 Ingegneria civile; LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi; LM-25 Ingegneria
  • dell’automazione; LM-26 Ingegneria della sicurezza; LM-27 Ingegneria delle
  • telecomunicazioni; LM-28 Ingegneria elettrica; LM-29 Ingegneria elettronica; LM-30
  • Ingegneria energetica e nucleare; LM-31 Ingegneria gestionale; LM-32 Ingegneria informatica;
  • LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio; LM-40 Matematica; LM-44 Modellistica
  • matematico – fisica per l’ingegneria; LM-66 Sicurezza informatica; LM-91 Tecniche e metodi
  • per la società dell’informazione o titoli equiparati secondo la normativa vigente. Laurea (L): L-7 Ingegneria civile e ambientale; L-8 Ingegneria dell’informazione; L-31
  • Scienze e tecnologie informatiche; L-35 Scienze matematiche o titoli equiparati secondo la normativa vigente.

MATERIE

  • informatica;
  • metodologie e strumenti di project management;
  • elementi di diritto costituzionale, sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea,
  • elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza, al codice dell’amministrazione digitale);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • Legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno.

3 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO TECNICO 

TITOLI RICHIESTI

  • Laurea Magistrale (LM): LM-3 Architettura del paesaggio; LM-4 Architettura e ingegneriaedile-architettura; LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali; LM-22Ingegneria chimica; LM-23 Ingegneria civile; LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi; LM-26Ingegneria della sicurezza; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni; LM-28 Ingegneriaelettrica; LM-30 Ingegneria energetica e nucleare; LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio; LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale o titoli equiparati secondola normativa vigente.
  • Laurea (L): L-7 Ingegneria civile e ambientale; L-17 Scienza dell’architettura; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia o titoli equiparati secondo la normativa vigente.

MATERIE

  • elementi di scienza e tecnica delle costruzioni;
  • impianti tecnici negli edifici;
  • elementi di tecnologia dei materiali;
  • elementi di diritto costituzionale e sistema delle fonti e delle istituzioni dell’unione europea,
  • elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al provvedimento amministrativo, al diritto di accesso, al principio di trasparenza, al codice dei contratti pubblici);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione;
  • normativa sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  • legislazione in materia di lavori pubblici, edilizia e urbanistica;
  • norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità,ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzioni disciplinari;
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del  Ministero dell’interno.

150 UNITÀ CON IL PROFILO DI FUNZIONARIO LINGUISTICO 

TITOLI RICHIESTI

  • n. 49 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua francese e della lingua araba (Codice F.1) da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.1 del presente bando. n. 1 unità (Codice F.2) da destinare alla sede di Aosta come indicato nell’Allegato F.2 del presente bando.
  •  n. 49 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua francese (Codice F.3), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.3 del presente bando.
  •  n. 20 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua araba (Codice F.4), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.4 del presente bando.
  •  n. 10 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua cinese (Codice F.5), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.5 del presente bando.
  •  n. 7 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua spagnola (Codice F.6), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.6 del presente bando.
  • n. 5 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua tedesca (Codice F.7), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.7 del presente bando.
  •  n. 5 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua russa (Codice F.8), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.8 del presente bando.
  •  n. 4 unità di funzionario linguistico con conoscenza della lingua inglese e della lingua slovena (Codice F.9), da destinare alle sedi indicate nell’Allegato F.9 del presente bando.

MATERIE

  • a seconda dei diversi codici di concorso di cui all’articolo 1 comma 1 previsti per il presente profilo, lingua inglese (o francese per la sola combinazione francese/arabo) con livello di conoscenza corrispondente al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue e altra lingua straniera tra: francese, spagnolo, tedesco, arabo, sloveno, cinese, russo, di livello di conoscenza corrispondente al livello C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (n. 15 quesiti);
  • elementi di diritto costituzionale e sistema delle fonti e delle istituzioni dell’Unione europea,
  • elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento al procedimento amministrativo e al provvedimento amministrativo) (n. 2 quesiti);
  • elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la pubblica amministrazione (n. 2 quesiti);
  •  elementi di diritto dell’immigrazione (n. 2 quesiti);norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità,ai doveri e diritti dei pubblici dipendenti, al codice di comportamento e alle sanzionidisciplinari (n. 2 quesiti);
  • legislazione speciale amministrativa riferita alle attività istituzionali e all’ordinamento del Ministero dell’interno (n. 2 quesiti).

MATERIE COMUNI PER TUTTI I PROFILI

  • n. 8 (otto) quesiti volti a verificare la capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale.

A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio:

  • risposta esatta: +0,75 punti;
  • mancata risposta: 0 punti;
  • risposta errata: -0,25 punti.

  •  n. 7 (sette) quesiti situazionali, relativi a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo.

I quesiti descriveranno situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali si intende valutare la capacità di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra alternative predefinite di possibili corsi d’azione, quale ritengano più adeguata. Per il profilo di funzionario linguistico i quesiti situazionali verranno somministrati nelle due lingue afferenti al codice di concorso indicato dal candidato nella domanda di partecipazione.

A ciascuna risposta è attribuito in funzione del livello di efficacia il seguente punteggio:

  •  risposta più efficace: +0,75 punti;
  • risposta neutra: +0,375 punti;
  •  risposta meno efficace: 0 punti.

PROVA ORALE

 La prova orale, distinta per profilo professionale di cui al precedente articolo 1, comma 1, consiste in un colloquio interdisciplinare volto ad accertare la preparazione e la capacità professionale dei candidati nelle materie della prova scritta di cui all’articolo 6 del presente bando.

In sede di prova orale si procede altresì all’accertamento:

della conoscenza della lingua inglese attraverso una conversazione che accerti il livello di competenze linguistiche almeno B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

Limitatamente ai profili di funzionario linguistico per i quali una delle due lingue straniere sia la lingua inglese (Codici F.3, F.4, F.5, F.6, F.7, F.8, F.9), il livello di competenza linguistica richiesto al candidato per la lingua inglese è pari al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, mentre per l’altra lingua straniera selezionata tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, sloveno, cinese, russo, è richiesto un livello di conoscenza corrispondente al livello C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

Per il profilo di funzionario linguistico con conoscenza della lingua francese e della lingua araba(Codici F.1 e F.2) il livello di competenza linguistica richiesto al candidato per la lingua francese è pari al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue, mentre per la lingua araba è richiesto un livello di conoscenza corrispondente al livello C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue.

della conoscenza e dell’uso delle tecnologie informatiche e delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, nonché delle competenze digitali.


DOMANDA

la domanda può essere presentata per uno solo dei codici di concorso e per un solo ambito territoriale. Il candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, autenticandosi con SPID/CIE/CNE/eIDAS e compilando il format di candidatura sul Portale “inPA”, disponibile all’indirizzo internet

 “https://www.inpa.gov.it/ previa registrazione

sullo stesso Portale. All’atto della registrazione l’interessato dovrà compilare il proprio curriculum vitae con valore di dichiarazione sostitutiva di certificazione



1248 FUNZIONARI MINISTERO INTERNO – fine pagina

Via degli Abeti, 29 Roma RM Lazio 00172